Make your own free website on Tripod.com
Back

-------

Neil Gaiman

Neil Gaiman
Firma di Neil

Neil nacque il 10 Novembre 1960, è sposato e ha tre figli.
Per molti anni ha lavorato come giornalista per uno svariato numero di periodici e quotidiani Inglesi.
Ed è proprio in quel periodo che ha scritto con Kim Newman "Ghastly Oltre la Fede", un libro che parla delle peggiori e più interessanti informazioni sulla fantasia nei film e nei libri dell'orrore e uno studio sulla Guida Galattica per Autostoppisti.

Nel 1987, ha pubblicato il suo primo romanzo grafico "Casi Violenti" (illustrato da Dave McKean): una meditazione sulla memoria, sul malvagio, e sulle feste di compleanno dei ragazzini.

Nel 1988 ha rinunciato al giornalismo e ha scritto la terza parte di Black Orchid per la DC Comics con disegni di Dave McKean, e, lo stesso anno, ha cominciato a scrivere Sandman, una oscura serie mensile di fantasia per la DC, con vari artisti.
Con Sandman Neil Gaiman ha vinto molti premi tra cui l'Harveys Arward come miglior scrittore (1990 e 1991) e come migliore serie di fumetti (1992); il Will Eisners Comic Industry Arward come migliore scrittore (1991, 1992, 1993 e 1994), migliore serie a fumetti (1991, 1992 e 1993), miglior album grafico - ristampa (1991) e miglior album grafico - inedito (1993); Sandman nº 19, disegnato da Charles Vess, ha vinto il "World Fantasy Award" come Migliore Racconto breve nel 1991.
Ha scritto, inoltre, "Segnali di Rumore" (illustrato sempre da Dave McKean), una novella grafica che parla di un regista moribondo.

Con Terry Pratchett, Neil è co-autore di "Buoni Auspici", un divertente romanzo circa la fine del mondo e di dove stiamo andando per morire.
Mr.Punch (illustrato da Dave McKean) è una storia curiosa che mostra violenti segreti di famiglia attraverso l'immagine di un pupazzo.

Un'altro progetto di Neil è un libro per bambini intitolato "Il Giorno che ho scambiato il mio Papà per due Goldfish" e la serie televisiva fantascientifica per la BBC: Neverwhere, che parla di un'immaginario mondo che vive nel sottosuolo di Londra.

Anche la cantante Tori Amos menziona Neil nei suoi tre dischi: "Little Earthquakes", "Under The Pink" e "Boys For Pele".

-------

Scrivetemi a: kiroky@libero.it